Categoria: Tutorials

scrittura automaticaSe parliamo del Tabellone e del Bicchierino, oppure della Tavoletta Ouija, la maggioranza di noi sa cos’è e come funziona. Diverso è il discorso per la Scrittura Automatica : pochi la conoscono e ancor meno sanno come praticarla.

In parole povere si tratta, da soli o in compagnia, di prendere una penna , appoggiarla su un foglio e attendere con grande pazienza che qualcosa accada.

Tutorials

Eccoci arrivati alla domanda più frequente, una di quelle che generalmente mi vengono fatte più spesso.

Quali libri studiare per imparare i tarocchi?

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza con questo articolo, spero almeno di essere esaudiente una volta per tutte.
Tanto per cominciare, vi dico come utilizzo io la lettura dei tarocchi.

Tutorials

Come qualcuno sa già, il sottoscritto, dopo le indagini paranormali, analizza foto e audio conto terzi e non disdegna, quando richiesto, di eseguire anche un’analisi elettroacustica o fare una relazione sulle rilevazioni fatte dal gruppo o singolo. Ma nella realtà, come vengono fatte le indagini e i relativi esperimenti? Partiamo per gradi…..

Indagini video/fotografiche in luoghi denominati “infestati”.

Ciò che vedo in questo caso è l’attuazione delle stesse, ovvero tutti i gruppi indagano a mo di “stampino” ovvero, se anche sono in 10 persone, ci si butta tutti all’interno della stanza non pensando che così facendo si ottengono solo foto, video e audio inquinati.

Tutorials

metafonia come farePremessa Innanzi tutto grazie per leggere questo articolo, spero possa esserti utile in qualche modo; PREMETTO SUBITO UNA COSA MOLTO IMPORTANTE: all’interno di questa guida, troverai semplicemente il metodo che utilizzo io, e che negli anni mi ha portato dei risultati, ciò non vuol dire, che questo sia l’unico metodo utilizzabile, ma soprattutto non ho l’arroganza di dire che sia il metodo migliore per fare metafonia.
Chiarito questo, vi illustrerò un po’ di cenni storici sulla metafonia e tutte le sue derivazioni.

Tutorials

La tavoletta Ouija è uno strumento in grado di mettere in contatto un vivo con il mondo dei morti, che spesso viene fin troppo presa alla leggera: quante storie narrano di ragazzini inesperti e poco coscienti dell’utilizzo, tormentati successivamente da spiriti o poltergeist?

A partire dalla cinematografia, probabilmente la tavoletta ha assunto le vesti di una sorta di “gioco di società”, dove credenze e scetticismo si sono mixate inevitabilmente, finendo per stimolare la curiosità: la piccola e tenera Regan, nel film “L’Esorcista” (1973), diretto da William Friedkin, trasformata in un orrido essere, dovrebbe almeno innestare l’idea di tenersi alla larga da certi strumenti, se non se ne conoscono effettivamente le proprietà.

Tutorials