Cosa chiedere ai tarocchi? - Il blog di Angelo Marotta - Regista - Ricercatore dell'occulto - Tarologo #nav-search-form { padding: 7px 14px; height: 36px; display:none; }

Cosa chiedere ai tarocchi?

cosa chiedere ai tarocchi?Cosa chiedere ai tarocchi? Dimmi la verità, quante volte ti sei posto/a questa domanda?

Io credo centinaia di volte, ma non perché abbia poteri paranormali, ma semplicemente perché tutti, prima o poi ce la siamo posta, o almeno quelli che si interessano ai tarocchi ovviamente.

In realtà la domanda corretta sarebbe un’altra: cosa posso ottenere dai tarocchi?

Si perché fare semplicemente una domanda,

magari per riuscire a predire il futuro, è totalmente sbagliato.

I tarocchi non devono essere utilizzati per predire il futuro, ma per ottenere una serie di soluzioni per il nostro vivere.

Ormai se segui il mio blog, sai bene come la penso; io non utilizzo i tarocchi per predire il futuro, anzi, nello specifico non lo faccio, ma a volte le carte possono dare previsioni inaspettate, che quasi sempre si avvereranno.

Chi ha già avuto a che fare con me può dirtelo tranquillamente.

Puoi andare a leggerti le testimonianze.

O altrimenti, se cerchi una lettura professionale con i Tarocchi di Marsiglia puoi contattarmi direttamente, ma prima leggiti la pagina dove parlo di questo servizio, per favore.

Dunque, cosa chiedere ai tarocchi?

Quasi tutti, come ben saprai vogliono sapere la loro situazione amorosa… sono stati lasciati dal proprio partner e chiedono alle carte se prima o poi tornerà… ti sembra già di aver vissuto questa situazione?

Ammettilo, dai su.

Come dicevo poc’anzi, in realtà, invece di fare domande alle carte, dovremo innanzi tutto capire il perché certe situazioni vengono vissute, perché abbiamo determinati malesseri.

Un esempio su tutto: una persona ci fa star male, non ci considera, ci tratta male, perché noi non riusciamo a staccarci emotivamente da essa?

Perché abbiamo paura di chiudere una relazione anche se sappiamo che ci fa star male?

Quante volte vengo contattato dalle persone che mi dicono (purtroppo la maggior parte sono donne): non mi chiama, perché? Non mi considera, perché? Etc etc.

Ovviamente il mio discorso non ha niente di critico verso di loro, ma viene fatto semplicemente per aiutarti a capire qual è il vero utilizzo dei tarocchi.

Quindi, quando ti chiedi: cosa chiedere ai tarocchi?

Dovresti necessariamente riformulare la domanda e chiederti: come possono aiutarmi i tarocchi a sciogliere questa situazione?

E stanne certo/a che le carte ti daranno una mano a ritrovare la retta via.

Questo lo devi fare soprattutto per te, per far si, che il tuo inconscio e la tua anima si sentano liberi di prendere le decisioni migliori per il tuo corpo fisico… bè detta così è molto new age… ma ci siamo capiti.

E bada bene, ho vissuto le stesse emozioni, proprio sulla mia pelle; per anni ho chiesto ai cartomanti le domande sbagliate, fino al giorno in cui ho capito veramente… non era quella la retta via da intraprendere.

Il vero problema sei tu, e dico sul serio… risolvi i tuoi conflitti interiori, credimi, le carte ti possono aiutare a realizzare i tuoi sogni di felicità.

Non ti limitare al presente, ma soprattutto apri mente e cuore, e guardati intorno, i tarocchi di Marsiglia ti indicheranno la strada.

Lo so che sono ripetitivo, non utilizzare i tarocchi per predire il futuro, loro, possono fare molto, ma molto di più per te!

Quindi hai capito che cosa chiedere ai tarocchi?

Se hai bisogno di una lettura professionale, con le modalità sopraelencate, contattami con fiducia, sarà l’ora meglio spesa della tua vita.

Riuscirai a capire il perché di molti comportamenti degli essere umani nei tuoi confronti, andremo ad esplorare il tuo inconscio, la tua anima, ma soprattutto cercheremo di risolvere il problema che più ti affligge!

Non ci credi? Contattami!

Spero che con questo articolo di aver fatto chiarezza nella tua mente, dandoti la possibilità di utilizzare le carte nel modo più appropriato.

Non cadere anche tu nella banalità della premonizione, le carte osano molto di più!

Per oggi è tutto!

Per approfondire: Tarocchi, il manuale completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *