la villa del barone a Montemurlo (PO)

Quello che sto per raccontarvi è quello che è successo a me e al mio team alla villa del barone a Montemurlo.

E come mio solito, oltre alle parole, quando ovviamente mi è possibile, inserisco a corredo anche i fatti.

Sotto l’articolo troverete anche un video a dimostrazione di quello che sto per dire.

Per approfondire: Chi sono

Dunque, partiamo dall’inizio.

Sono diversi anni che mi occupo di misteri in generale, è sempre stato un mio pallino… dove c’è qualcosa che risulta strana, io ci sono.

Abitando proprio nelle vicinanze, ho sempre desiderato visitare la Villa del barone a Montemurlo, la quale si dice, sia infestata in modo pazzesco da fantasmi e demoni.

E io, da buon ricercatore che avrei dovuto fare se non andarci?

Infatti ci sono andato.

Adesso, se vi state chiedendo se i fantasmi esistono, vi invito a continuare la lettura dell’articolo, che prometto sarà leggero e senza fronzoli.

Una sera decidiamo di andare, io e tutto il mio team di 8 persone, di cui facevano parte due medium abbastanza affidabili, alla villa del barone a Montemurlo.

Arrivati in loco, essendo ancora giorno, abbiamo dovuto aspettare che il sole calasse… si sa, si indaga meglio nell’oscurità, o almeno io lo preferisco.

Siam tutti pronti, e iniziamo a dividerci per squadre, io con tre persone, e le altre cinque dall’altra parte della villa, in zona giardino per intenderci.

Con carte alla mano, comincio a leggere della leggenda che imperversa questo luogo.

Si narra infatti, che il Barone Baccio Valori fece murare viva sua figlia perché rimasta incinta prima del matrimonio, ma non fu questo a far decidere tale condanna alla povera malcapitata, ma il fatto che il figlio non fosse del promesso sposo ma dello stalliere.

Immaginatevi se questa storia fosse vera quali atrocità abbia dovuto passare la giovane fanciulla…

Da quel giorno, infatti, durante la notte, leggenda vuole che il fantasma della figlia si materializzi e vaghi per le stanze della villa.

E questo è quello che io lessi proprio durante quella notte.

Sono scettico di natura, proprio perché non voglio farmi influenzare da tali leggende.

E in certi casi faccio proprio bene.

Indagine finita, senza al con risultato visivo, erano ormai passate le 2 di notte, decidiamo di tornare a casa, con la promessa che l’indomani avrei analizzato tutto il materiale audio/video registrato durante l’indagine.

E così feci.

A volte ci domandiamo se i fantasmi siano veri o no, ma molte volte, la razionalità ci impone di essere obiettivi.

Quella notte non era successo nulla, quindi l’indagine che avevamo fatto la notte prima doveva ritenersi chiusa.

Fino a quando non ho aperto un video…

la villa del barone a Montemurlo è infestata?

Si.

Perché dico ciò?

Basta aprire il video che trovate alla fine dell’articolo per rendersene conto, quando ho aperto i files manca poco mi prendeva un colpo!

Devo rassicurarvi, che il video non ha subito nessun tipo di manipolazione, ma è stato tagliato e messo online senza alcuna variazione.

Come dicevo all’inizio dell’articolo, sono anni che mi occupo di queste cose, ma una manifestazione così eclatante non mi era mai capitata.

Ascoltate voi stessi.

Buona visione/ascolto.

P.s la villa del barone a Montemurlo, è stata recentemente acquistata da una famiglia di industriali, ergo, se avete intenzione di farci Urbex o indagini di qualsiasi tipo, sappiate che dal momento in cui scavalcherete il cancello state commettendo un reato – violazione di domicilio.

p.p.s noi non siamo entrati, il tutto è accaduto sulla strada che da sulla villa.

E VOI CI SIETE MAI STATI?

Scopri cossa posso fare per te!

 

 

 

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *