Il blog di Angelo Marotta - Regista - Ricercatore dell'occulto - Tarologo Posts

Siamo di nuovo qui a parlare di un argomento molto discusso in rete .

Tarocchi, il ritorno di un amore perduto.

Ma le carte possono aiutarci in tal senso?  Cercherò nel miglior modo possibile, di spiegarvi in che modo le carte possono venirvi incontro riguardo a questo problema, che spesso viene affrontato in malo modo.

Perché ti dico ciò? Semplicemente perché andiamo sempre a chiedere la stessa cosa alle carte, senza mai affrontare seriamente il problema, cercando, il più delle volte di eliminare gli ostacoli magari con qualche rito di ritorno.

Cause ed effetti

Iniziamo subito la giornata con una domanda che molti di voi mi pongono spesso: Tarologia e cartomanzia sono la stessa cosa?

Potrei risponderti subito con un grosso NO, ma dobbiamo necessariamente andare nel dettaglio, altrimenti rischiamo di dare informazioni sbagliate e poco performanti.

In realtà, Tarologia e Cartomanzia sono due cose che viaggiano in parallelo, ma tuttavia ognuna di esse ha dei punti che le contraddistinguono.

Tarocchi

In questo articolo vi parlerò della tecnica del no contact per farlo tornare.

In cosa consiste?

Cara lettrice ti prego di continuare a leggere i paragrafi successivi 😊

Ti premetto fin da subito, che quello che andrò a spiegare non ha niente di magico, ma è semplicemente una tecnica per far si che il tuo ex o la tua ex tornino da te.

Ci sono molti video sull’argomento, ma per quanto mi riguarda, trattano il no contact in modo errato, magari anche senza saperlo.

Miglioramento personale

Oggi è Domenica e voglio farti un bellissimo regalo, con il quale, Sono certo che apporterai grandi benefici alla tua vita, a patto che, tu esegua questa meditazione guidata per almeno 21 giorni.

La costanza, come in tutte le discipline è molto importante, e anche la meditazione non fa certo eccezione.

Meditare per la nostra mente è importantissimo, porta a grandi soddisfazioni a livello di corpo, anima e cuore.

Ho deciso di distribuire questa meditazione guidata, studiata, riveduta, corretta, ma soprattutto PRATICATA, perché dopo aver passato un brutto periodo di codipendenza, decisi di fare qualcosa per aiutare me stesso, e questa, grazie a Dio, è stata una delle tecniche più efficaci che mi hanno permesso di uscire “dal tunnel della dipendenza psicologica”, spero vivamente col cuore, che possa essere di grande aiuto anche a te.

Miglioramento personale

Eccoci di nuovo qua con l’articolo del mercoledì.

Visto le tantissime richieste (mi inondate di mail e vi ringrazio), voglio rispondere ad alcune di esse.

Premetto anche che se volete una risposta a qualche quesito, potete tranquillamente raggiungermi attraverso la pagina dei contatti.

Ma torniamo a noi; in tanti pensano che utilizzare i tarocchi sia semplice ed immediato, ma cara lettrice, devo darti una pessima notizia, non sempre è così… tra l’altro ho scritto diversi post al riguardo.

Tarocchi