Il blog di Angelo Marotta - Regista - Ricercatore dell'occulto - Tarologo Posts

leggere i tarocchi Ho pensato a lungo  se scrivere un articolo sui tarocchi; non tanto per l’argomento in se stesso, semplicemente per la complessità nel riuscire a interpretarli correttamente e nella massima serenità possibile., MA SOPRATTUTTO PER AVERE UN PENSIERO PULITO E ASETTICO SU DI ESSI. Ebbene si, interpretare i tarocchi, non è cosa semplice, ma richiede uno studio avanzato di diversi anni, e per quanto mi riguarda, parlo per esperienza personale, anche una certa dose di sensibilità.

Altrimenti possiamo considerarli un semplice passatempo da fare con gli amici.

Tarocchi

metafonia come farePremessa Innanzi tutto grazie per leggere questo articolo, spero possa esserti utile in qualche modo; PREMETTO SUBITO UNA COSA MOLTO IMPORTANTE: all’interno di questa guida, troverai semplicemente il metodo che utilizzo io, e che negli anni mi ha portato dei risultati, ciò non vuol dire, che questo sia l’unico metodo utilizzabile, ma soprattutto non ho l’arroganza di dire che sia il metodo migliore per fare metafonia.
Chiarito questo, vi illustrerò un po’ di cenni storici sulla metafonia e tutte le sue derivazioni.

Tutorials

Marcello Bacci

Oggi vi voglio parlare di un personaggio che ha fatto la storia nel mondo del Paranormale, e nella fattispecie nella Metafonia; Sto parlando di Marcello Bacci. Credo fermamente che questo nome sia entrato prepotentemente nella leggenda con le sue sperimentazioni di metafonia.

Premetto che mi sono avvicinanto al mondo della metafonia leggendo alcuni testi che ritengo fondamentali, e che ogni metafonista, che si ritiene tale, dovrebbe leggere.

Personaggi Ambigui

La tavoletta Ouija è uno strumento in grado di mettere in contatto un vivo con il mondo dei morti, che spesso viene fin troppo presa alla leggera: quante storie narrano di ragazzini inesperti e poco coscienti dell’utilizzo, tormentati successivamente da spiriti o poltergeist?

A partire dalla cinematografia, probabilmente la tavoletta ha assunto le vesti di una sorta di “gioco di società”, dove credenze e scetticismo si sono mixate inevitabilmente, finendo per stimolare la curiosità: la piccola e tenera Regan, nel film “L’Esorcista” (1973), diretto da William Friedkin, trasformata in un orrido essere, dovrebbe almeno innestare l’idea di tenersi alla larga da certi strumenti, se non se ne conoscono effettivamente le proprietà.

Tutorials

Ville Sbertoli PistoiaSulle morbide colline di Collegigliato, sopra Pistoia, sorge il complesso architettonico di Ville Sbertoli. Il Professor Agostino Sbertoli scelse quel luogo di pace, immerso nella natura rigogliosa e cullato da una purissima aria frizzante, per creare una Casa di Cura per malattie mentali. Il dottore, originario di Fivizzano, acquistò il complesso di ville patrizie, con tanto di casa colonica annessa (villa Franchini, Taviani e villa Rosati) tra il 1868 e il 1876.  Secondo un’altra storia che aleggia su Ville Sbertoli, la struttura sarebbe sempre stata di proprietà della famiglia: uno dei figli del dottore, affetto da gravi patologie mentali, occupò l’attenzione del padre per tutto il corso della sua vita.

Luoghi infestati