Tag: lettura dei tarocchi

Siamo di nuovo qui a parlare di un argomento molto discusso in rete .

Tarocchi, il ritorno di un amore perduto.

Ma le carte possono aiutarci in tal senso?  Cercherò nel miglior modo possibile, di spiegarvi in che modo le carte possono venirvi incontro riguardo a questo problema, che spesso viene affrontato in malo modo.

Perché ti dico ciò? Semplicemente perché andiamo sempre a chiedere la stessa cosa alle carte, senza mai affrontare seriamente il problema, cercando, il più delle volte di eliminare gli ostacoli magari con qualche rito di ritorno.

Cause ed effetti

Come ben sapete, oltre a frequentare alcuni “circoli esclusivi” che riguardano i tarocchi, mi piace anche esplorare e cercare informazioni anche in altri paesi, Stati Uniti su tutti.

Paese vasto, con un bacino di utenza dieci volte il nostro.

Visitando alcuni forum mi sono accorto anche anche gli americani hanno lo stesso nostro problema.

Tarocchi

Non tutti sanno che esiste una vera e propria attività cerebrale chiamata la dipendenza dai tarocchi. Si hai capito bene, si può dipendere anche dai tarocchi, e purtroppo non è un male poco comune.

A soffrirne sono in tanti, molti di più di quelli a cui stai pensando adesso.

Tu sei uno di quelli?

Cause ed effetti

Quante volte vi siete fatti questa domanda? Almeno un milione di volte, vero?

In questo articolo voglio spiegarvi brevemente (più avanti terrò un corso semplificato per chi è agli inizi, ma adesso bisognerebbe scrivere un tomo di mille pagine) come si leggono i tarocchi di Marsiglia.

Ho scelto questo mazzo, proprio perché è quello che uso maggiormente io, a parte quelle che ho disegnato personalmente e che utilizzo in alcune occasioni, cosiddette “speciali”.

Tarocchi

Per rispondere a questa domanda dobbiamo fare necessariamente un passo indietro.

Dobbiamo prima capire il motivo per cui essi sono stati creati, qual è davvero il loro scopo iniziale.

Molte persone sono convinte che i tarocchi sia un semplice mezzo per leggere il futuro, ed è evidente, che con questo concetto i tarocchi possano andare nelle mani sbagliate.
la domanda che mi pongo sempre, e pongo molto spesso alle persone che si rivolgono a me, è la seguente: chi siamo noi per decidere il futuro degli altri?

In realtà, noi stessi, non abbiamo solo un futuro, ma una serie di futuri multipli che possiamo andare a scegliere.

Tarocchi