Tag: luoghi abbandonati

Ville Sbertoli PistoiaSulle morbide colline di Collegigliato, sopra Pistoia, sorge il complesso architettonico di Ville Sbertoli. Il Professor Agostino Sbertoli scelse quel luogo di pace, immerso nella natura rigogliosa e cullato da una purissima aria frizzante, per creare una Casa di Cura per malattie mentali. Il dottore, originario di Fivizzano, acquistò il complesso di ville patrizie, con tanto di casa colonica annessa (villa Franchini, Taviani e villa Rosati) tra il 1868 e il 1876.  Secondo un’altra storia che aleggia su Ville Sbertoli, la struttura sarebbe sempre stata di proprietà della famiglia: uno dei figli del dottore, affetto da gravi patologie mentali, occupò l’attenzione del padre per tutto il corso della sua vita.

Luoghi infestati