Tarocchi, il ritorno di un amore perduto

Siamo di nuovo qui a parlare di un argomento molto discusso in rete .

Tarocchi, il ritorno di un amore perduto.

Ma le carte possono aiutarci in tal senso?  Cercherò nel miglior modo possibile, di spiegarvi in che modo le carte possono venirvi incontro riguardo a questo problema, che spesso viene affrontato in malo modo.

Perché ti dico ciò? Semplicemente perché andiamo sempre a chiedere la stessa cosa alle carte, senza mai affrontare seriamente il problema, cercando, il più delle volte di eliminare gli ostacoli magari con qualche rito di ritorno.

Per approfondire: rituale di ritorno della persona amata.

Come dice il maestro Alejandro Jodorowsy, le carte possono essere di grande aiuto psicologico, ma mai una risoluzione definitiva al problema, il problema nasce sempre da noi, e da noi deve anche finire… sembra facile a dirsi, ma per migliaia di persone è un pensiero molto difficile da capire, figuriamoci mettererlo in atto.

Si, perché sai benissimo come la penso, il problema è solo nostro.

Ma dopo questa premessa torniamo all’argomento principe del post:

Tarocchi, il ritorno di un amore perduto.

Cara amica, se leggerai questo post, sono certo che anche tu (come centinaia di persone) sei alla ricerca di un modo per far tornare il tuo ex da te.

Per approfondire: come riconquistare il proprio ex

Giusto?

Bene, ma devo subito darti una cattiva notizia.

Se il tuo ex ti ha lasciato evidentemente c’è un problema di fondo.

Per quanto mi riguarda una persona innamorata non lascia il proprio compagno o la propria compagna, e se questo dovesse succedere dovresti cominciare a farti alcune domande.

Lo so, sono parole dure, ma trattasi semplicemente della realtà oggettiva dei fatti.

Ti racconto un piccolo aneddoto: una persona con la quale ho avuto a che fare per diversi mesi, un giorno mi chiese: io amo ancora il mio ex, ma sono circa sei mesi che non si fa sentire… secondo te mi ama ancora?

Amica, per dare una risposta a questa domanda non è assolutamente necessario aprire le carte.

La risposta è ovviamente no.

Lo so lo so, sto uscendo fuori dai binari con questi discorsi, ma vorrei che tu capissi bene come stanno realmente le cose prima di procedere ad una lettura dei tarocchi con me.

Perché si, io posso aiutarti, ma posso aiutarti a migliorare te stessa, anzi, sono le carte, che elargendoti dei consigli possono darti una grande mano, sia spiritualmente che psicologicamente… a patto che, tu faccia quello che loro ti chiederanno di fare.

Perché tanti fanno dei bellissimi discorsi e poi tutto si dissolve in una bolla di sapone, senza ovviamente ottenere nessun tipo di risultato fattivo.

Ecco come stanno le cose.

Tarocchi, il ritorno di un amore perduto.

Certo che i tarocchi possono aiutarti, certo, in qualsiasi fase della tua vita tu possa trovarti, stanne certa, che loro una mano te la daranno.

Prenota il tuo consulto di tarologia.

Ma fai bene attenzione alle mie parole: aiuteranno te stessa a risolvere il problema, e non a far ritornare il tuo ex amore (che magari per te non è ancora finito).

Devi sapere, che alcuni studi di fisica quantistica, riconoscono a chiare lettere un fenomeno molto significativo tra le persone.

Quando due essere umani vengono messi a contatto, sia fisicamente che emozionalmente, le loro cellule si intersecano tra di loro, senza mai più liberarsi.

Cara amica, se ti stai chiedendo che cosa voglio dire con questo discorso ti prego di continuare a leggere…

Alla fine dei giochi, se due persone sono state insieme per un lungo periodo, ognuno di loro ha sempre addosso “un pezzettino dell’altro” (perdonami, ma sto cercando di usare un linguaggio ben comprensibile a tutti).

E anche se dovessero passare mesi o anni, la loro memoria rimarrà sempre viva, anche a livello inconscio.

Facciamo un esempio molto pratico:

il tuo ex ti ha lasciata? Se tu continuerai a pensarlo intensamente, come spesso accade, più ci penserai e più egli si allontanerà da te, proprio grazie al principio della fisica quantistica.

Qual è il vero segreto per far tornare il tuo ex?

Allontanarlo dalla tua mente in tutto e per tutto, e bada bene, solo nel momento in cui tu non lo vorrai più, egli tornerà, è matematicamente sicuro.

Esistono alcune tecniche di auto aiuto, una ad esempio è la meditazione.

Per approfondire: come meditare in mindfulness

Spero di esse stato chiaro in questa spiegazione, se così non fosse ti prego di contattarmi scrivendomi attraverso la pagina dei contatti.

E qui arrivano i tarocchi e il ritorno dell’amore.

Saranno proprio loro ad aiutarti a superare il primo periodo che come sempre sarà il più duro, tutta salita direbbero gli alpinisti, ma poi, col passare del tempo tutto sarà molto più semplice e soprattutto in discesa (bada bene, la discesa non è sempre facile come spesso vogliono farci credere eh!)

Tarocchi, il ritorno di un amore perduto, questo argomento è molto difficile da trattare e spesso, anche le carte hanno delle riserve a tal proposito.

Ma come ti dicevo poc’anzi, se l’argomento viene preso con serietà e passione, può essere risolto senza alcuno problema, basta ovviamente volerlo.

Spero che questo articolo ti abbia portato alla scoperta di nuovi orizzonti, e se volessi approfondire l’argomento con me, con un consulto professionale con una lettura dei tarocchi.

Ma devi anche sapere, che il mio servizio è per molti e non per tutti.

Prenota il tuo consulto di tarologia.

Scrivimi solo se sei motivata davvero e se sei cosciente che per risolvere il tuo problema tutto deve partire da te. P.S. il mio servizio non è gratuito, se pensi di potermi chiedere una domanda gratuita, ti prego di non contattarmi.

Perderemo tempo entrambe!

E tu, come utilizzi i Tarocchi, il ritorno di un amore perduto?

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *